La storia di Fortuna Loffredo: come e perché è stata uccisa la piccola Chicca del Parco Verde

La storia di Fortuna Loffredo: come e perché è stata uccisa la piccola Chicca del Parco Verde

[ad_1] Sono le ore 11.40 del 24 giugno del 2014 quando il corpo della piccola Fortuna Loffredo viene ritrovato ai piedi del suo palazzo, l’isolato 3 del Parco Verde di Caivano. Chicca muore poche ore dopo in ospedale a causa delle lesioni riportate per la caduta dall’ottavo piano dell’edificio. L’autopsia sul suo corpo rileva inequivocabili segni di abusi sessuali cronici e la Procura di Napoli Nord apre un’inchiesta per omicidio. Due anni dopo, i carabinieri di Caivano e Casoria arrestano Raimondo Caputo, accusato di aver ucciso la bambina perché si era opposta all’ennesima violenza sessuale. Ma il sospetto è che attorno al tragico destino di Chicca ruoti una rete di pedofili coperta da colpevoli connivenze in quello che è stato definito “il palazzo degli orrori”. Soltanto un anno prima, infatti, in quello stesso stabile era morto cadendo dal settimo piano Antonio Giglio, di soli tre anni.

[ad_2]

23 комментария

  1. Sto demone verrà fatto a pezzi ma veramente

  2. Riposa in pace kikka…

  3. Chicca: sarai sempre con noi!❤❤❤

  4. È una bambina bellissima dalla foto spero che con questo commento spero di tirarsi sul il morale

  5. È una bambina mi dispiace

  6. Questo va dato ai narcos perché ne facciano quello che più gli aggrada

  7. Vogliamo la sedia elettrica x questa gente

  8. Noi ragazzi non possiamo piú uscire che dietro l'angolo c'é un pedofilo stiamo crescendo con la paura cosa insegneremo ai nostri figli ad avere paura ogni volta che escono da soli

  9. Geh nicht dorthin

  10. der Palast des Bösen

  11. Povera ,Congratulazioni per il milione

  12. Is this , not on italliano about Priest scandal in church

  13. sganciamo una bomba su queste aree per favore

  14. mamma mia che tristezza!! lesercito bisogna mandare in quei posti

  15. Povera piccola faccio le mie più sincere condoglianze alla famiglia mi spiace tanto per lei che ha dovuto sopportare tutti quegli abusi faccio ancora le mie condoglianze alla sua famiglia mi spiace.
    RIPOSA IN PACE!!!!!! CHICCA

  16. Tutto torna ricordatevi

  17. LA PEDOFILIA È LO SCHIFO DELL’UMANITÀ.

  18. Che tristezza. . Povera cucciola 🙁

  19. Che schifo.

  20. Era dolcissima

  21. Povera bambina..

  22. e rera bellissima ciao tanti aguri lo so ce morta

  23. Condoglianze mi dispiace ma ora riposa in pace che possa vederci in paradiso

Leave a Reply