Ligabue — Luci d’America (Official Video)

Ligabue — Luci d’America (Official Video)

[ad_1] Ligabue — Luci d’America (Official Video)
Ascolta e scarica il brano:
«Luci d’America» è il nuovo singolo di Ligabue, che anticipa l’uscita del suo dodicesimo album di inediti.

Segui Ligabue su:
Spotify:
iTunes:
Instagram:
Facebook:
Twitter:
Sito :
Fanclub ufficiale:

Il video, scritto e diretto da Marco Salom, è stato girato in California. Il deserto lunare di Pinnacles, l’area disperata e malfamata di Skid Raw, le luci scintillanti di Hollywood, la ghost town di Trona, l’oceano di Malibu, una suggestiva foresta bruciata: sono solo alcune delle locations attraverso le quali si sviluppa il racconto.

Come America e Africa, citate nel testo del brano, sono due luoghi concettualmente agli antipodi, il video mostra due diversi modi di posare lo sguardo sulle cose.
Una visione ora reale ora filtrata degli interpreti evidenzia contraddizioni e differenze che caratterizzano l’essere umano, l’amore, la natura e nello specifico l’America. Ligabue e i protagonisti del video si proiettano in una California ora bellissima e luccicante, ora desolata e infinita, lasciando in sospeso tra ciò che è reale e ciò che viene percepito.

Nel cast anche l’artista australiana Maya McClean, ballerina che dal 2006, con la sorella gemella, ha affiancato e coreografato le performance di Prince.

TESTO
vieni qui e guarda fuori
fammi un po’ vedere come tu la vedi
io vedo fumo sulle macerie
tu guardi nello stesso punto e sorridi

dai che allora andiamo al mare
la penisola intanto riesce a galleggiare
facciamo che guido e tu guardi fuori
perché a guardare resti tu la migliore

serve pane e fortuna
serve vino e coraggio
soprattutto ci vogliono
buoni compagni di viaggio

le luci d’america
le stelle sull’africa
si accende lo spettacolo
le luci che ti scappano dall’anima

vieni qui, andiamo fuori
fuori da uno schermo, dalle mie prigioni
c’è ancora il sole che fa il suo lavoro
sui santi subito e sui tagliagole

prestami i tuoi occhi ancora
che io guardo il dito mentre tu la luna
e fatti vicina un po’ più vicina
che adesso voglio un altro panorama

serve pane e fortuna
serve vino e coraggio
soprattutto ci vogliono
buoni compagni di viaggio

le luci d’america
le stelle sull’africa
si accende lo spettacolo
le luci che ti scappano dall’anima
la luce dell’africa
le stelle d’america

e fra distruzione e meraviglia
e tu che mi aspetti sulla soglia
di certi miracoli
uno può accorgersi
solo da sveglio

le luci d’america
le stelle sull’africa
si accende lo spettacolo
le luci che ti scappano dall’anima
la luce dell’africa
le stelle d’america

Credits:
Written And Directed By Marco Salom
Director Of Photography: Andrew Russo
Editor: Matteo Cataldo
Colorist: Claudio Beltrami
Vfx: Edi Effetti Digitali Italiani, Rosario Barbera, Alessandra Spadaro, Stefano Leoni, Francesco Grisi
Wardrobe: Chiara Coxy Rodoni
Makeup Dept Head: Desiree Falcon
Makeup Assistant: Latoya Deshaun

CAST:
Maya Mcclean
Leota Rhodes
Natalia Berger
Luka Tartaglia
Dre Davis
Jackson Tiller
Myla Russo
Emery Russo [ad_2]

30 комментариев

  1. Più l ascolto più mi fa cagare

  2. È una delle canzoni più belle.

  3. Vengo da un altro genere ovvero il rap ma come fa la gente a dire che è una canzone di merda?

  4. Le luci d'America, le stelle sull'Africa

  5. Peccato per il video molto deludente

  6. Ma dove l ho già sentita….?

  7. Fantastica

  8. Il dodicesimo album, mamma mia. E non ha mai rinnovato il repertorio. Che lagna, sono tutte uguali.

  9. Ti adoro.

  10. Il maestro lo seguo dal '90. In una sua canzone disse' non si puó sempre perdere' ma non si puó neanche sempre vincere, sto singolo sa di 'Fuori come va?' (ripetitivo) Rispetto per Liga, per quello che Fu e che sarà.

  11. i love this song <3

  12. Immenso Liga a Sanremo…."ci vogliono vene e coraggio ma soprattutto ci vogliono buoni compagni di viaggio" eh già

  13. Che pezzo!!! Mi è entrato in testa e non riesco a farlo uscire, GRANDE LIGA…

  14. Spettacolo.

  15. Mi emozioni….tutte le volte Grazie Luciano….stasera…..io ci sono ….Ci vediamo il 25 Firenze …Sei un mito!!!!!!!!!

  16. Ma quanto era più bello il Ligabue di una volta… Non lo voglio demolire, amo Luciano perchè i pezzi di un tempo erano veramente poesia, vita vissuta, rock e ribellione, qua io non ci trovo più niente di interessante in confronto

  17. Luciano is back

  18. Uguale a una di Bruce Springsteen….maaahh

  19. Mamma mia che pezzo! Amico mio bentornato!

  20. Bomba! Come sempre. Il migliore nel rock since 1987
    P.S Visto che sei interista, un ritorno a San Siro, magari prima di una partita sarebbe bellissimo!

  21. Ormai la ascolto sempre….❤

  22. marco poggioli

  23. Grazie. Grazie x tt le emozioni che riesci a tirar fuori dell'anima.

  24. Tanti anni fa il Liga è venuto a suonare nel piacentino ai tempi di NON È TEMPO PER NOI….. quella sera in una discoteca all aperto , un freddo bestiale, concerto sospeso per il freddo, ci siamo ritrovati tutti o quasi in una pizzeria li vicino e ricordo che al Liga piaceva il ns vino Gutturnio. Abbiamo bevuto e mangiato insieme… persona davvero gentile e pacata…ho un bellissimo ricordo. Adesso riempie gli stadi.

  25. Canzone carina, e lo dico da non fan. Anche se quel riff mi sembra un po' simile a "Let Her Go"

  26. Dallamericaruso!

  27. Ennesima canzone "vuota" almeno si è ripreso un po' sotto l'aspetto musicale! Per me ha finito con Nome e Cognome, dopo di che da lì in avanti è stato vuoto! Fortuna che la musica ci resta in eredità e la migliore non ce la porterà via nessuno a noi nostalgici del vecchio Liga!

  28. Finalmente una canzone alla ligabue…. nell' album precedente non era lui

  29. Soprattutto ci vogliono amici compagni di viaggio le luci d'America

Leave a Reply